Da Sorma Group le confezioni 100% in carta per l’ortofrutta

Sorma Group lancia le confezioni per ortofrutta al 100% in carta, quindi completamente riciclabili. Un deciso passo avanti quello dell’azienda cesenate, verso un packaging sempre più sostenibile I modelli progettati, che si prestano a confezionare frutta e verdura, vantano una componente innovativa e differenziante rispetto all’offerta presente sul mercato: sono dotati di una finestra costituita di una rete in cellulosa, grazie alla quale il prodotto all’interno “respira” prolungandone così la shelf-life e, allo stesso tempo, garantendone un’ottima visibilità.

Cinque, in particolare, sono i modelli nei quali sarà disponibile la confezione in carta di Sorma Group: “PaperPillow”, in versione con o senza presa per le dita, “PaperStandup”, anch’essa con o senza manico, e PaperVertbag. Ogni versione è realizzata al 100% in carta certificata FSC (Forest Stewardship Council) ed è dotata di una “finestra” in rete, in viscosa di cellulosa: l’apertura permette al prodotto di respirare e dà la possibilità al consumatore di controllarne la qualità.

Un ulteriore punto di forza èe poi nella adattabilità del nuovo materiale alle macchine di confezionamento: sarà infatti possibile utilizzare la carta sul modello SBU delle confezionatrici Sorma, già largamente diffuse, applicando un semplice kit. Senza quindi la necessità di acquistare macchine apposite per la lavorazione della carta, con conseguente contenimento sensibile dei costi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *