Virosac propone i sacchetti “Biofrigo” biodegradabili e compostabili

Virosac risponde con un prodotto innovativo alla domanda di tutela dell’ambiente. Biofrigo è il nuovo sacchetto per alimenti al 100% biodegradabile e compostabile. 

Si tratta di pratici sacchetti per la conservazione degli alimenti, perfetti sia per il frigo che per il congelatore, e smaltibili nella frazione umida della raccolta differenziata. Un doppio aiuto in cucina, nel segno della sostenibilità! Biofrigo è utile ad evitare sprechi, permettendo di riporre al fresco alimenti porzionati, pronti ad essere consumati o cotti all’occorrenza, e al tempo stesso è un alleato nella riduzione della plastica, grazie alla sua innovativa composizione amica dell’ambiente. 

I vantaggi di Biofrigo, tuttavia, non finiscono qui. 

Rispetto ai tradizionali sacchetti frigo e gelo Virosac, Biofrigo garantisce la stessa forza e resistenza. Il materiale multistrato assicura una tripla impermeabilità, proteggendo i cibi dal danneggiamento e dagli odori esterni, per un’ottimale conservazione. La doppia saldatura sul fondo, inoltre, offre la massima tenuta ed evita spiacevoli strappi, anche in presenza di frutta o verdura pesante. L’assortimento include 2 astucci: uno contenente 30 sacchetti in formato Medium, da 2,5 litri, 23×32 cm, ed uno contenente 20 sacchi in formato Large, da 4 litri, 28×40 cm. In entrambi i casi la confezione include pratici laccetti in carta per la chiusura. Ogni sacchetto è dotato di un’etichetta prestampata con inchiostri ad acqua, che permette di annotare data e contenuto, per una rapida verifica ed identificazione dei cibi riposti in frigo o in freezer. Il sacchetto riporta anche i marchi che certificano le sue caratteristiche: il classico logo che indica l’idoneità al contatto alimentare, in conformità al Dec. Min. San. Del 21/3/1973 e successivi aggiornamenti, e il logo OK compost che ne garantisce la biodegradabilità e compostabilità estendendo questa caratteristica a tutti gli elementi che lo compongono, in conformità alla normativa Europea EN 13432:2002. 

Virosac si è posta il problema della tutela ambientale anche nella confezione che, in cartone riciclabile, presenta dei colori pastello su sfondo neutro, che aiutano a distinguere con facilità il prodotto sugli scaffali della grande distribuzione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code