Appuntamento a Brescia per il Fuoricasa del Nord Ovest

Un incubatore di proposte e strumenti pratici per una ristorazione sempre più sostenibile e digitale. Saranno giorni di intenso confronto e formazione quelli che attendono la filiera del fuori casa del nord-ovest dal 23 al 26 febbraio al Centro Fiera del Garda di Montichiari (BS), per la nona edizione di Golositalia 2020, la manifestazione targata Italian Exhibition Group dedicata a tutte le tendenze e le novità per l?Horeca. 

Vetrina delle migliori attrezzature, tecnologie, impianti, accessori ed eccellenze del food & beverage, l?area Foodservice sarà il cuore delle attività B2B e concentrerà nella Hall 5, da domenica 23 a mercoledì 26 febbraio, gli incontri di business tra le aziende espositrici e gli operatori di esercizi commerciali come bar, ristoranti, pizzerie, hotel e strutture ricettive. Novità di edizione la Golositalia Academy, uno spazio dedicato all’aggiornamento professionale grazie al programma di eventi, alle dimostrazioni e ai talk proposti da IEG in collaborazione con la prestigiosa scuola bresciana di cucina CAST Alimenti, per supportare e accelerare lo sviluppo del settore con un mix di contributi che da un lato sostengono le scelte strategiche dei professionisti del fuori casa, dall’altro offrono strumenti e metodologie per migliorarne l’operatività.

La sostenibilità sarà il fil rouge degli incontri di domenica 23, giornata inaugurale per l?area B2B della manifestazione, con I tre cuori della sostenibilità di Cauto, racconto dell’anima sostenibile della cooperativa bresciana Rete Cauto, promotrice di inclusione sociale e benessere del territorio. 

Allo chef Riccardo Cominardi il compito di illustrare le caratteristiche dello Chef sostenibile e non solo in un talk che spazierà dall’attenzione alle materie prime a chilometro zero ai marchi di qualità e ai prodotti Bio, fattori che devono andare di pari passo con il riutilizzo di materiale e scarti. Grande attenzione anche alle metodologie di cottura per il rispetto degli alimenti, gli antiossidanti naturali e il bilanciamento dei macronutrienti.         

A chiudere il ciclo sulla sostenibilità e sulla lotta agli sprechi alimentari come strumento per promuovere equità sociale e combattere la povertà, nella giornata di lunedì 24 febbraio, Dispensa Sociale: più cibo di qualità, meno povertà alimentare con Luigi Moraschi, consigliere Cauto e presidente dell’associazione Maremosso che dal 2001 promuove la tutela e la valorizzazione della natura e dell’ambiente.                           

Martedì 25 febbraio sarà la volta delle strategie di comunicazione e delle tecniche di analisi a supporto dell’ottimizzazione e del miglioramento delle performance di vendita, approfondite con Il percorso della comunicazione efficace: dall’analisi di mercato alla marketing automation, proposto dall’agenzia Welcome. Massimo Trevisan, esperto di comunicazione, analizzerà le strategie oggi imprescindibili per essere efficaci in un mercato sempre più frammentato attraverso la case history di CAST Alimenti, che ha adottato efficacemente strumenti digitali per analizzare il mercato e i diversi touchpoint con il proprio pubblico di riferimento, elementi decisivi per far crescere la propria attività commerciale.

Vendere i tuoi invenduti alimentari non è mai stato così semplice sarà l?occasione per conoscere con Roberta Riva, Responsabile Commerciale di Too Good To Go Italia, la app n.1 contro gli sprechi alimentari che si presenta a Golositalia a soli 10 mesi dal lancio nel nostro paese con oltre 800mila utenti registrati e più di 5000 attività aderenti. 

Il ciclo di talk si chiuderà mercoledì 26 febbraio, ultimo giorno di manifestazione, con Tecniche di comunicazione e di vendita, appuntamento con Nicola Zanella, Docente della Scuola d’Impresa di CAST Alimenti, sulle tecniche utili a comunicare efficacemente la propria attività migliorando le performance di vendita.        

Degustazioni e dimostrazioni saranno al centro del programma di Golositalia 2020 anche nell’area Gourmet aperta al grande pubblico da sabato 22 a martedì 25 febbraio: nei Pad. 7 e 8 i golosi e i foodlovers potranno abbandonarsi ai profumi e ai sapori di una grande varietà di proposte culinarie in un ideale giro d’Italia enogastronomico, per assaggiare e acquistare i prodotti più ricercati tra specialità regionali, ricette della tradizione e ingredienti pregiati e genuini.              

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *